Chi è Sonia Bottacin?

Musicista e Direttrice di Coro con titolo conseguito presso il Conservatorio “G.Verdi” di Torino nel 1991, Sonia Bottacin è scrittrice e ricercatrice nell’ambito della crescita personale e della ricerca spirituale. Da anni si dedica alla ricerca vibrazionale del suono unendo la sua esperienza nel campo musicale con quella dello studio della metafisica.
Attualmente è responsabile della direzione didattica dell’Istituto di Crescita Personale, costituito nel 1976. Dal 2001 al 2008 ha frequentato l’Accademia di Crescita Personale sotto la guida di Paolo Oddenino e dal 2014 ne è a capo. Durante tale frequenza, affrontando un percorso interiore del Sé, ha acquisito una consapevolezza specifica del suo Essere, esprimendo notevoli capacità sul piano energetico attraverso particolari sottili percezioni e abilità creative. Nel 2012 Sonia Bottacin, grazie ad una particolare energia femminile legata alla consapevolezza del Principio Vibrazionale del Suono, vive un'esperienza metafisica particolarmente importante che la porta a fondare il Gruppo Vocale Sham Eloha, nel quale converge tutta la sua esperienza energetica e spirituale del suono, in qualità del Suono all'Origine.

Sviluppa così una sua metodologia di Suonoterapia Vibrazionale, ove il suono vocale è adoperato per sollecitare il risveglio della coscienza verso un processo di guarigione interiore e raggiungimento della Consapevolezza del Sé.
Tutta la struttura didattica dell'Istituto, ad oggi, è fortemente influenzata dalla "Suonoterapia Vibrazionale" di Sonia Bottacin, che nell’arco del tempo ha potuto sperimentare e verificare con efficacia e successo in differenti esperienze. Il corso per eccellenza in tal senso è il percorso di crescita personale de Il Cammino dei Gigli, nato nel 2014. Inoltre Sonia Bottacin sta orientando la sua attenzione al mondo animale, a sostegno del quale ha inserito nel 1° livello del P.E.M. alcune tecniche energetiche specifiche, per intervenire in aiuto degli animali che presentano malattie vere e proprie o semplici disagi fisici.

“La musica è vibrazione. Noi siamo immersi nella musica dell’Universo (già i Greci citavano La Musica delle Sfere). L’Universo è una Grande Sinfonia e noi siamo gli strumenti musicali che vibrano contemporaneamente in forma individuale e collettiva.
Avendo le opportune informazioni possiamo vibrare in modo armonico o disarmonico con il Tutto. Si tratta di imparare COME accordare al meglio il “proprio” strumento musicale, il proprio sé interiore, per fare della nostra vita una sinfonia perfetta. Si tratta di conoscere al meglio la nostra “macchina umana”, il suo potenziale ed il suo straordinario funzionamento. Ma non è la mente a comprendere, bensì il nostro nucleo energetico”.

Tutto il percorso formativo è fondato su un’indicazione di base: conosci il tuo nucleo energetico e poi SPERIMENTA E VERIFICA, principio di base su cui si basa la didattica di tutti i nostri corsi.
Questa modalità è a tutela e rispetto della libera crescita di ognuno che è assolutamente personale anche se segue lo sviluppo progressivo del percorso formativo all’interno di un gruppo. Il fondamento di questa frase “SPERIMENTA E VERIFICA” è che la vera crescita dell’individuo avviene solo attraverso la presa di coscienza del proprio vissuto.